Caseificio

roberta

La storia dei “casari” Roberta nasce per scelta e per tutela.
Le scintille sono state l’amore per i formaggi campani e la voglia di tutelare e tramandare la cultura
artigianale di un mestiere unico, il “mozzatore” di bontà: il casaro.

Una storia che ha inizio nel 1991, con l’intuizione di papà Antonio ed è una storia fatta di uomini ed animali, gesti amorevoli e sapori genuini, per portare sulla tavola solo prodotti autentici.

Già da ben tre generazioni ci dedichiamo con passione e competenza all’arte casearia campana.

Una vocazione per il genuino che ci tramandiamo di padre in figlio, per creare abilmente saperi e sapori della nostra terra. Trasformiamo non solo la materia prima, ma anche i palati, gli sguardi, i nasi e le orecchie di chi vuole assaporarci.

Produciamo a mano ogni giorno i nostri formaggi di bufala freschi e stagionati. Di padre in figlio ci tramandiamo le antiche tecniche di trasformazione del latte, di affinatura e produzione dei formaggi di bufala.

mozzatura bufala
lavorazione treccione di bufala

Siamo “artigiani del gusto”

di buon ora, ogni giorno, lavoriamo il latte di bufala appena munto e lo trasformiamo in piacere.

Prodotti di Bufala ogni giorno

Un insieme di mani e di fatiche per offrire puntualmente un mondo di cose semplici e naturali, di cui la mozzarella di bufala DOP è l’espressione più profonda.

storiapadre2

Bontà

Ogni notte nel nostro caseificio si incontrano la cultura e i saperi antichi dell’originale tradizione casearia campana, le tecnologie e la passione per le cose buone e genuine.